Invia un messaggio a uno specialista e ricevi una risposta in privato!

Benvenuto/a nel sito della
Commissione Pari Opportunità di Lendinara

 

COOKING SMILE

Giovedì 12 giugno 2014 ore 20.30, presso Accademia del Gusto, via Fabbri 442, Ferrara, serata evento con un cuoco ed una strizza cervelli che prepareranno insieme al pubblico piatti terapeutici all'insegna della felicità ovvero portare il sorriso ... [Leggi tutto]

MENO IN ANSIA PER I RAGAZZI ANSIOSI

Episodi di disturbo psicologico in adolescenza possono talvolta precedere disturbi simili in età adulta, ma c'è una buona notizia: circa la metà degli episodi invece non si ripresenteranno più dopo i venti anni. Particolarmente favorevole è l'esito ... [Leggi tutto]

Donne e violenza. Tutte le cure per ri-vivere

Una donna che ha subito o che stia subendo da tempo qualsiasi forma di violenza, compresa quella sessuale, dovrebbe sempre ricevere aiuto. Aiuto che in molti casi viene fornito dalle strutture sanitarie, spesso quelle di emergenza, perchè ... [Leggi tutto]

Benvenuti in Paradiso!

Sabato 11 gennaio 2014, presso il Teatro Comunale Ballarin di Lendinara, è andata in scena lo spettacolo organizzato dalla Commissione comunale delle Pari Opportunità dal titolo “Benvenuti in Paradiso” un viaggio tragicomico che ha attraversato con un ... [Leggi tutto]

Il corpo cambia e crea turbamento

Nelle femmine il primo segno della pubertà è lo sviluppo del seno(telarca), che avviene, nel 95% dei casi, tra i 9 e 12 anni. Successivamente si ha la comparsa della peluria pubica e di quella ascellare, accompagnata ... [Leggi tutto]

La svolta da bimba a donna vissuta (ancora) con disagio

Una normale età di menarca(la prima mestruazione dopo i 10 anni)e una normale ciclicità mestruale(ciclo fisiologico più di 21 giorni e meno di 35) sono parametri fondamentali per valutare lo stato di salute di un adolescente. Veri ... [Leggi tutto]

La Commissione Pari Opportunità del Comune di Lendinara è nata nel 2006 con lo scopo di fornire informazioni, strumenti e progetti rivolti a donne e uomini di tutte le età, negli ambiti più diversi del quotidiano.
Da febbraio 2011 si avvale di un nuovo strumento: questo sito, che non si limita a fornire informazioni e recapiti, ma vuole essere un luogo di incontro tra cittadini e specialisti nei settori sociale, medico, legale e lavorativo. I professionisti che ci hanno dato la loro disponibilità, mettono gratuitamente a disposizione di tutti le proprie conoscenze attraverso questo mezzo rapido e interattivo, rispondono a domande, offrono consigli e indicazioni con competenza e discrezione.

Non ti resta che iscriverti al nostro forum o inviare un messaggio allo specialista più adatto alle tue esigenze. Ci auguriamo che troverai in queste pagine un aiuto a migliorare la tua vita e quella delle persone che ti stanno attorno.

Leggi gli articoli Leggi gli articoli Leggi gli articoli Leggi gli articoli Leggi gli articoli Leggi gli articoli

 

CENTRO ANTIVIOLENZA DEL POLESINE

N. VERDE: 800 304271 DA SETTEMBRE 2013 CON TRE SEDI OPERATIVE: ROVIGO, LENDINARA, PORTOVIRO

 

 

 

E’ giunto al termine il progetto “Superiamo le difficoltà”!

Il progetto, conclusosi con successo e’ stato composto da vari step, i seguenti:

CORSO DI ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA: SI E’ CONCLUSO IL 18 DICEMBRE CON SUCCESSO IL CORSO DI PRIMO LIVELLO, PARTITO IL 20 NOVEMBRE RIVOLTO ALLE DONNE EXTRACOMUNITARIE MAROCCHINE CHE FANNO PARTE DELLA NOSTRA COMUNITA’. PRESSO LA SEDE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE, COME PER I PRECEDENTI CORSI SI SONO SVOLTE 5 LEZIONI IL MERCOLEDI MATTINA DALLE 9,00 ALLE 10,30 ; L’INSEGNANTE DI INFORMATICA E’ STATO VALIDAMENTE  SUPPORTATO DA UNA RAGAZZA MAROCCHINA HA FATTO DA TRADUTTRICE PER LE CORSISTE.

La Commissione nell’ambito dell’ ambizioso progetto chiamato “Superiamo le difficoltà”, che vedrà coinvolta la cittadinanza, dai ragazzi della scuola secondaria, agli adulti uomini e donne di tutte le età, per il mese di gennaio si sono svolti alcuni incontri con gli studenti della scuola secondaria “A.Mario” di Lendinara, a cura della Psicologa Dott.ssa Federica Pescarin.

A seguire:

SABATO 11 GENNAIO 2014: Spettacolo teatrale al Teatro Comunale “Ballarin”, dal titolo: “BENVENUTI IN PARADISO” Viaggio tragicomico tra variegate dipendenze a Norma- di e con LINDA BOBBO e la compagnia teatrale C.A.M.

Lo spettacolo, attraverso le dipendenze (affettiva, alcool, gratta e vinci, fino ad arrivare nei casi più estremi alla malattia), cerca di esplorare vuoti che creano sofferenza, in maniera ironica e con un linguaggio surreale. anche la malattia, che pur genera sofferenza, può essere vista come una risorsa nel momento in cui ci si mette in contatto con la nostra amabilità e con quella delle persone che ci accompagnano nel nostro viaggio.  ….il vuoto non può essere colmato ma solo abitato, amabilmente.

Spettacolo che ha suscitato grande successo!

Per i giovedì 13 – 20 – 27 di Febbraio:

Tre importanti incontri alle ore 17,30 in Sala Consigliare del Comune di Lendinara, sui temi della violenza e delle varie forme di dipendenza, hanno visto coinvolta la cittadinanza che con tre validissimi relatori, il Tenente Col. Andrea Firrincieli, il Dott. Marcello Mazzo, la Dott.ssa Silvana Milanese.

 

 

 

114 – Emergenza Minori


LOgo 114 definitivoIl 114 è un numero di emergenza al quale rivolgersi tutte le volte che un bambino o un adolescente è in pericolo. Il Servizio è gratuito ed è promosso dal Dipartimento per le Pari Opportunità e gestito da Telefono Azzurro. E’ attivo in tutta Italia 24 ore su 24 ogni giorno dell’anno, raggiungibile da telefonia sia fissa che mobile e agisce con interventi tempestivi a tutela dei bambini e degli adolescenti in pericolo. In particolare, compito del servizio è di offrire assistenza in tutte quelle situazioni di emergenza e trauma che possono nuocere allo sviluppo psico-fisico dei bambini e degli adolescenti, anche attraverso il coinvolgimento diretto e la collaborazione con i servizi che operano a livello locale.

Il 114 è un numero d’emergenza al quale chiunque, bambino, adolescente o adulto, può rivolgersi:

  • quando un bambino o un adolescente è in situazione di pericolo immediato;
  • per denunciare emergenze o situazioni di grave disagio riguardanti l’infanzia e l’adolescenza;
  • per segnalare immagini, messaggi e dialoghi che possono nuocere ai ragazzi, diffusi attraverso televisione, Internet, radio e carta stampata.

 

 

 

 

slide012

 

UTENTE CONNESSO:

Login





ottobre  2014
LMMGVSD
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031 


Appuntamenti:

There are currently no events to display.



Archivio articoli